Passa al contenuto

Risoluzione dei problemi relativi all'avvio (Windows XP, Me e 98)

  • StampaStampa
Questo documento interessa tutti i PC desktop HP e Compaq con sistema operativo Windows XP, Me o 98.
Utilizzare le procedure descritte in questo documento in caso di problemi relativi all'avvio del computer. Le cause che impediscono il corretto avvio del computer sono molte, quindi è importante definire il sintomo in modo dettagliato per poter ottenere da HP informazioni utili alla risoluzione dei problemi.
NOTA:Se il computer è grado di aprire Windows, ma viene visualizzato un messaggio di errore o si verificano altri problemi, provare a cercare nell'assistenza clienti HP l'errore esatto o il sintomo rilevato dal computer per consultare un documento di supporto più pertinente.
Attenersi, nell'ordine dato, ai passi della procedura seguente fino a risolvere il problema.

Passo 1: avviare la risoluzione dei problemi rimuovendo i supporti e i dispositivi collegati

  1. Accendere il computer e rimuovere eventuali CD e DVD dalle rispettive unità premendo il tasto di espulsione CD/DVD all'esterno dell'unità CD/DVD.
    Se non è possibile accendere il computer e/o espellere i dischi, continuare con la procedura descritta di seguito. Ricordarsi di rimuovere i dischi non appena il computer viene acceso ed è possibile aprire lo sportello dell'unità.
  2. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente.
  3. Con il computer spento, rimuovere gli eventuali supporti multimediali e dispositivi collegati al computer, con eccezione di mouse, monitor e tastiera. Rimuovere i dischetti, le stampanti, i dispositivi USB e FireWire, i lettori di musica, le fotocamere e le schede di memoria flash.
  4. Una volta rimossi i dispositivi e i supporti multimediali, accendere il computer.
  5. Se il computer continua a presentare lo stesso problema di avvio, lasciare i dispositivi scollegati, spegnere il computer e continuare con il Passo 2 . Se il computer non presenta lo stesso problema, continuare con la procedura descritta di seguito.
  6. Se il computer è in grado di aprire Windows dopo la rimozione dei supporti multimediali e dei dispositivi, uno di questi elementi ne impediva l'apertura. Ricollegare o inserire ogni dispositivo o elemento multimediale uno per volta sul computer per individuare la causa del problema. Riavviare il computer ogni volta che si collega/inserisce un dispositivo o elemento multimediale finché il problema di avvio si ripresenta.
  7. Una volta individuato il supporto multimediale o dispositivo che causa il problema, interromperne l'utilizzo. È possibile continuare con la procedura di risoluzione dei problemi relativi al dispositivo o supporto multimediale. Ecco alcuni suggerimenti utili per la risoluzione dei problemi:
    • Una volta individuata la causa del problema di avvio, è possibile cercare su Internet o visitare il sito Web di assistenza del produttore per maggiori informazioni e supporto.
    • I CD, DVD, dischetti o schede delle fotocamere danneggiati, sporchi o graffiati possono interferire con il processo di avvio. Non avviare il computer con il supporto multimediale inserito nell'unità.
    • Il computer potrebbe provare ad avviare un sistema operativo da un dispositivo di archiviazione esterno, come un'unità USB o FireWire. È possibile risolvere questo problema immediatamente collegando i dispositivi di archiviazione esterni solo dopo l'apertura di Windows.
    • Le schede della fotocamera lasciate nelle stampanti possono causare problemi di avvio. Non lasciare schede della fotocamera nelle stampanti.
    • Alcune stampanti che dispongono di lettori di schede multimediali potrebbero presentare problemi di avvio se utilizzate con computer che dispongono di versioni del BIOS meno recenti. L'aggiornamento del BIOS sul computer potrebbe risolvere il problema. Per ulteriori informazioni su come reperire e scaricare gli aggiornamenti del BIOS per i computer HP o Compaq, consultare Aggiornamento del BIOS .
  8. Se il problema persiste, andare al passo successivo.

Passo 2: continuare a identificare il tipo di problema di avvio

Utilizzare il procedimento riportato di seguito per identificare il tipo di problema di avvio che si sta verificando e reperire le informazioni necessarie per risolvere il problema:
  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente.
  2. Ripristinare l'alimentazione: Con il cavo di alimentazione scollegato, tenere premuto il pulsante di alimentazione nella parte anteriore del computer per 5 secondi.
  3. Collegare il cavo di alimentazione alla presa di corrente.
  4. Premere il pulsante di alimentazione sul computer per accenderlo o osservare cosa succede.
    • Se il computer avvia Windows correttamente , il problema potrebbe dipendere da un blocco temporaneo del firmware e potrebbe non verificarsi nuovamente. Continuare ad utilizzare il computer normalmente. Se il problema si verifica nuovamente, controllare l'hardware del computer, come i dischi rigidi, la memoria e il processore, mediante Utilizzo di PC Doctor per determinare se un componente hardware è difettoso.
    • Se le ventole del computer non fanno rumore, non ci sono spie accese nella parte anteriore e non viene visualizzata alcuna immagine sul monitor , l'alimentazione del computer non viene distribuita correttamente. Spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione e consultare il documento di supporto HP Risoluzione dei problemi di alimentazione per risolvere i problemi relativi all'alimentazione.
    • Se il computer si accende ma emette dei segnali acustici , un tasto della tastiera è incastrato, la memoria DIMM o un cavo del disco rigido non è installato correttamente o si è verificato un errore relativo a un componente hardware. Scollegare il mouse e la tastiera e provare ad avviare nuovamente il computer. Se il segnale acustico si interrompe, riparare o sostituire il mouse o la tastiera che causa il problema. Se un segnale acustico persiste, utilizzare il documento di supporto HP Descrizione dei segnali acustici e dei messaggi di errore del BIOS per una risoluzione dei problemi più dettagliata.
    • Se il computer si avvia ma il monitor presenta una schermata vuota , l'hardware video sul computer potrebbe essere la causa del problema o il monitor potrebbe essere difettoso. Utilizzare il documento di supporto HP Lo schermo del monitor è vuoto dopo l'avvio del computer .
    • Se all'avvio il computer visualizza una schermata vuota contenente solo il puntatore del mouse , un file denominato lsasse.exe potrebbe essere danneggiato. Questo problema può essere risolto utilizzando il documento di supporto HP All'avvio, il computer visualizza una schermata vuota contenente solo il puntatore del mouse .
    • Se viene visualizzato un messaggio di errore sullo schermo , cercare nell' Assistenza clienti HP il messaggio di errore esatto, quindi risolvere li problema utilizzando i documenti di supporto rilevati.
  5. Se non è possibile identificare o risolvere il problema, andare al passo successivo per continuare la risoluzione dei problemi.

Passo 3: verificare se viene rilevato il disco rigido

Innanzitutto, verificare il rilevamento del disco rigido da parte del BIOS. In questo modo, è possibile determinare se il problema riguarda un componente hardware o software:
  1. Prima di iniziare, scollegare completamente ogni elemento collegato al computer (come dispositivi USB, stampanti, dischetti e dischi CD/DVD) e lasciare il mouse, il monitor e la tastiera collegati.
    Accendere il computer e premere ripetutamente il tasto F1 per accedere all'utilità di configurazione del BIOS.
  2. Individuare il nome del disco rigido nell'elenco dei canali o delle unità. Cercare un nome accanto a master primario o nell'elenco canali del dispositivo (1°, 2°, 3° e così via). Per facilitare la ricerca del nome dell'unità, ecco alcuni esempi comuni di nomi del disco rigido:
    • [MAXTOR 6Y160M0]
    • [SAMSUNG SV8004H]
    • [ST3120026AS]
    • [WDC WD800AB-22CB]
    NOTA:Potrebbe essere difficile distinguere tra un disco rigido e un'unità CD/DVD. In molti casi, a seconda della versione del BIOS, è possibile selezionare il nome del dispositivo accanto a un canale e premere INVIO. In questo modo è possibile ottenere ulteriori informazioni che possono aiutare a capire se si tratta di un disco rigido.
    Figura 1: Esempio di un disco rigido elencato nel BIOS
  3. Andare alla sezione appropriata di questo documento, a seconda di ciò che è stato rilevato:
    • Se il nome del disco rigido è presente nell'elenco, procedere come indicato nella sezione Passo 4: disco rigido rilevato .
    • Se il nome del disco rigido non è disponibile, ossia accanto alla voce del master primario o del primo/secondo/terzo canale del dispositivo 0 viene visualizzato il testo [Auto] , [NOT DETECTED] o [None] , lasciare la schermata di configurazione del BIOS aperta e consultare la procedura della sezione Passo 5: disco rigido non rilevato .

Passo 4: disco rigido rilevato

Il master boot record è un piccolo settore protetto del disco rigido, che contiene informazioni importanti relative ai dati presenti sul disco rigido. Se il record o i dati di avvio principale sul disco rigido si corrompono, il computer non si avvia. Utilizzare la procedura riportata di seguito per riparare il disco rigido nel caso in cui i dati o il record di avvio principale siano danneggiati:
NOTA:Questa procedura è valida per Windows XP. Se sul computer è installato Windows 95, 98 o ME, eseguire un ripristino del sistema mediante i dischi di ripristino per risolvere il problema.
  1. Se si dispone del CD di Microsoft Windows XP (disco 1), del CD della console di ripristino HP o di un CD degli strumenti di ripristino HP appositamente creato, collocare uno di questi dischi nell'unità CD o DVD superiore e riavviare il computer per aprire la Console di ripristino di emergenza di Microsoft.
    NOTA:Se non si dispone di uno dei CD riportati sopra, procedere come segue:
    Accendere il computer e premere subito e ripetutamente il tasto F10 finché non viene visualizzata la schermata di ripristino.
    Quando viene visualizzata la schermata di ripristino, fare clic su Opzioni avanzate .
    Premere contemporaneamente i tasti Alt + D per aprire il prompt dei comandi.
    Passare al numero 4 di questa sezione.
  2. Quando viene visualizzata la schermata di installazione di Windows XP, premere il tasto R per aprire la Console di ripristino di emergenza.
  3. Quando viene visualizzata la schermata di accesso, premere il numero presente accanto alla versione di Windows MiniNT (o Windows) e digitare la password di accesso.
    NOTA:Se non si conosce la password, provare a premere Invio . Se premendo Invio non si riesce ad accedere, per continuare è necessario procurarsi la password di accesso principale. In genere, questa è la password creata quando il computer è stato configurato per la prima volta; vale a dire, la password utilizzata per accedere all'account amministratore principale.
  4. Al prompt dei comandi, digitare il comando seguente e premere Invio .
    fixmbr /device/harddisk0
  5. Al successivo prompt dei comandi, digitare il comando seguente e premere Invio .
    fixmbr /device/harddisk1
  6. Al successivo prompt dei comandi, digitare il comando seguente e premere Invio:
    chkdsk /f
    NOTA:Se viene visualizzato un messaggio che indica che il disco rigido è in uso e chiede se si desidera programmare una scansione, premere il tasto Y, spegnere il computer, quindi accendere il computer per verificare se sono presenti problemi relativi ai dati nell'unità disco.
  7. Spegnere il computer, attendere 5 secondi, accendere il computer, quindi aspettare che Windows si avvii. Se Windows si avvia, il problema è stato risolto. Se l'errore persiste, andare al passo successivo.
  8. Se dopo aver seguito questa procedura l'errore persiste, provare a eseguire un ripristino del sistema utilizzando i dischi di ripristino. Per ulteriori informazioni, consultare il documento valido per il proprio computer tra quelli elencati di seguito:
    NOTA:Se non si dispone di dischi di ripristino, è necessario procurarsi una nuova serie di dischi di ripristino o installare un nuovo sistema operativo.
  9. Se il computer continua a non avviarsi dopo aver eseguito un ripristino del sistema o il ripristino del sistema non viene completato a causa di problemi del disco rigido, probabilmente il disco rigido è danneggiato ed è necessario sostituirlo. Se il computer HP o Compaq è stato fabbricato dopo il 2001, è possibile effettuare un test del disco rigido tramite un programma denominato PC Doctor. Per reperire ulteriori informazioni su PC Doctor e su come effettuare un test del computer da un dischetto o da un CD, consultare il documento di supporto HP Utilizzo di PC Doctor .

Passo 5: disco rigido non rilevato

Se il disco rigido non viene rilevato nel BIOS, procedere come segue.

Passo 5a: eseguire il ripristino del BIOS

Con la schermata di configurazione del BIOS aperta, ripristinare il BIOS nel modo seguente:
  1. Premere il tasto F5 per ripristinare la configurazione del BIOS predefinita. Utilizzare i tasti freccia per selezionare oppure OK , quindi premere Invio .
  2. Premere il tasto F10 per salvare le impostazioni e uscire dalla schermata di configurazione del BIOS. Utilizzare i tasti freccia per selezionare oppure OK , quindi premere Invio .
  3. Spegnere il computer.
  4. Rimuovere il cavo di alimentazione.
  5. Con il cavo di alimentazione scollegato, premere per cinque secondi il pulsante di alimentazione del computer. Questa procedura consente di stabilire se l'alimentazione del sistema è stata ripristinata.
  6. Ricollegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.
  7. Se il problema di avvio non si ripresenta, l'operazione è completa.
    Se il problema di avvio persiste, procedere come indicato di seguito per rimuovere e reinserire i cavi del disco rigido:

Passo 5b: scollegare e ricollegare i cavi del disco rigido

AVVERTENZA:I bordi dei pannelli metallici sono taglienti. Prestare attenzione a non tagliarsi con i bordi delle parti metalliche all'interno del computer.
ATTENZIONEQuesto prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche. Per ridurre la possibilità che queste si verifichino, è importante lavorare in un locale senza moquette, utilizzare superfici di lavoro in grado di dissipare l'elettricità statica (ad esempio, un tappetino in gomma) e indossare un braccialetto antistatico collegato a una superficie con messa a terra.
  1. Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione.
  2. Rimuovere il pannello laterale allentandone le viti e facendo scorrere il pannello verso il retro del computer.
    Figura 2: Esempio di viti del pannello laterale (la configurazione potrebbe essere diversa a seconda del computer in uso)
  3. Individuare i cavi collegati al disco rigido. Scollegare completamente i cavi e ricollegarli successivamente negli stessi alloggiamenti, accertandosi che siano collegati saldamente.
    NOTA:Alcuni computer dispongono di un disco rigido IDE mentre altri di un disco rigido SATA. I cavi saranno diversi a seconda del tipo di disco rigido presente nel computer, IDE (Integrated Drive Electronics) o SATA (Serial Advanced Technology Attachment).
    Disco rigido IDEDisco rigido SATA
    1 - Cavo dati IDE
    2 - Cavo di alimentazione
    1 - Cavo di alimentazione
    2 - Cavo dati SATA
  4. Individuare il punto di collegamento del cavo dati IDE o SATA alla scheda madre. Scollegare dal connettore della scheda madre il cavo dati IDE o SATA, quindi ricollegarlo.
  5. Reinserire il pannello laterale.
  6. Collegare nuovamente il cavo di alimentazione al computer.
  7. Accendere il computer e osservare se il problema di avvio persiste:
  8. Se il problema di avvio persiste, provare ad installare un altro disco rigido nel computer. Per stabilire se il disco rigido sostituito viene rilevato nel BIOS, ripetere i passi riportati sopra. Se l'unità sostituita viene rilevata, questo indica che il disco rigido originale non funziona più correttamente e deve essere sostituito. È possibile contattare HP per ottenere supporto, se il computer è in garanzia, o rivolgersi a un centro servizi autorizzato per l'assistenza, se il computer non è in garanzia.

Collegamenti per il supporto

Forum dell'assistenza HP

Trova soluzioni e collabora con altri nel Forum dell'assistenza HP
    HP su YouTube