Passa al contenuto

Masterizzazione di dischi con CyberLink Power2Go 6

  • StampaStampa
Questo documento riguarda i computer HP e Compaq dotati di unità CD o DVD scrivibili e del software di masterizzazione CD e DVD CyberLink Power2Go 6.
Power2Go 6 si utilizza per masterizzare file video, foto, audio e dati su CD o DVD.
Le sezioni di questo documento forniscono le istruzioni per l'esecuzione delle operazioni disponibili in CyberLink Power2Go 6.

Apertura di Power2Go

Per aprire Power2Go, procedere come indicato di seguito.
  1. Fare clic su Start .
  2. Selezionare Tutti i programmi.
    Viene visualizzato l'elenco dei programmi disponibili.
  3. Fare clic su CyberLink DVD Suite Deluxe.
    Si apre il menu dei programmi CyberLink.
  4. Fare clic sull'icona Prodotti CyberLink per aprire il menu Prodotti.
    Figura 1: menu Prodotti CyberLink
    Menu Prodotti CyberLink
    Viene visualizzata la finestra corrispondente, Prodotti CyberLink.
  5. Fare clic su Power2Go.
    Power2Go si apre.

Creazione di un disco dati

Utilizzare Power2Go per masterizzare su disco dei file di dati. Il disco creato può essere utilizzato su altri computer in grado di leggere lo stesso tipo di dischi e di dati.
Per creare un disco dati, procedere come indicato di seguito.
  1. Inserire un disco vuoto registrabile nell'unità CD/DVD.
  2. Aprire Power2Go.
  3. Fare clic sull'icona Disco dati.
    Figura 2: finestra Creare un disco dati
    finestra Creare un disco dati
  4. Selezionare il tipo di disco che si desidera creare.
    NOTA:Alcuni tipi di dischi possono non essere disponibili se l'unità CD/DVD non li supporta.
  5. Fare clic su OK.
    Viene visualizzata la finestra di selezione dei file.
  6. Nell'area Seleziona origine, evidenziare i file o le cartelle che si desidera masterizzare.
    Figura 3: finestra di selezione dei file
    Immagine della finestra di selezione dei file
    1 - Area Seleziona origine
    2 - Area Compilazione disco
    3 - Icona Aggiungi file
    4 - Pulsante Masterizza
  7. Trascinare i file evidenziati nell'area Compilazione disco oppure fare clic sull'icona Aggiungi file .
  8. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic sul pulsante Masterizza .
    La finestra Configurazione/Informazioni si apre sulla scheda Masterizzatore per consentire all'utente di modificare la configurazione di masterizzazione.
    Figura 4: scheda Masterizzatore nella finestra Configurazione/Informazioni
    Finestra Configurazione/Informazioni
    L'elenco che segue descrive le opzioni disponibili nella scheda Masterizzatore.
    • Masterizzatore. Visualizza il masterizzatore selezionato.
    • Velocità di scrittura. Selezionare una velocità di scrittura dall'elenco a discesa. Abilitare questa opzione per assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. L'intero processo può richiedere più tempo ma le possibilità di errori nella creazione del disco risultano ridotte.
    • Numero di copie. Immettere il numero di copie desiderate per la masterizzazione del disco.
    • Abilita protezione sottocarico buffer. L'attivazione di questa opzione consente di assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. (Un'interruzione nei dati può rendere inutilizzabile il disco.)
    • Simulazione di scrittura prima di masterizzare. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori. Se è stata attivata la Protezione sottocarico buffer o se si è già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura.
    • Chiudi disco (non è possibile aggiungere altri dati). Abilitare questa opzione in modo da impedire che possano essere aggiunti altri dati al disco dopo la sessione di masterizzazione corrente.
    • Verifica dati registrati. Abilitare questa opzione per confrontare i dati registrati con i dati di origine dopo il completamento della masterizzazione e verificare che i dati siano stati scritti correttamente sul disco.
    • Abilita gestione difetti. Selezionare questa opzione per abilitare la rilevazione e la gestione di eventuali difetti del disco da parte di CyberLink Power2Go.
  9. Apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione di masterizzazione.
  10. Per modificare il nome del disco, fare clic sulla scheda Operazioni comuni e digitare un nuovo nome nel campo Nome disco.
    NOTA:Power2Go assegna automaticamente ai dischi dati il nome MY_DATA con i dati correnti. Ad esempio: MY_DATA_71608.
  11. Fare clic su Masterizza.
    Power2Go masterizza il disco.

Creazione di un disco dati protetto

Per impedire l'accesso senza password ai dati riservati, è possibile masterizzare i dischi con controllo password. Anche i nomi dei file possono essere crittografati per garantire un maggiore livello di protezione e riservatezza.
Per creare un disco dati protetto, procedere come indicato di seguito.
  1. Inserire un disco vuoto registrabile nell'unità CD/DVD.
  2. Aprire Power2Go.
  3. Fare clic sull'icona Disco dati.
    Figura 5: finestra Creare un disco dati
    finestra Creare un disco dati
  4. Selezionare il tipo di disco che si desidera creare (CD o DVD).
    NOTA:In base al masterizzatore in uso, alcune delle opzioni potrebbero non essere disponibili.
    Viene visualizzata la finestra Disco dati.
  5. Fare clic sull'icona Disco dati protetto . Viene visualizzata la finestra Password.
  6. Nella casella Password, digitare una password per il disco dati protetto. Digitare la stessa password nel campo Conferma password.
    Figura 6: password per i file protetti
    Password per i file protetti
    NOTA:Se si desidera crittografare i nomi dei file presenti sul disco, fare clic per selezionare Nascondi nomi dei file nel disco protetto.
  7. Fare clic su OK.
    Viene visualizzata la finestra di selezione dei file.
  8. Utilizzare il riquadro di ricerca per accedere ai file che si intende inserire nel disco. Selezionare i file o le cartelle che si desidera masterizzare, quindi trascinarli nell'area dei dati protetti (indicata in rosa) o nell'area dei dati non protetti.
    Figura 7: finestra di selezione dei file dei dati protetti
    Finestra di selezione dei file
    1 - Area di origine
    2 - Area dei dati protetti
    3 - Area dei dati non protetti
  9. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic su Masterizza .
    La finestra Configurazione/Informazioni si apre sulla scheda Masterizzatore per consentire all'utente di modificare la configurazione di masterizzazione.
    Figura 8: scheda Masterizzatore nella finestra Configurazione/Informazioni
    Finestra Configurazione/Informazioni
    L'elenco che segue descrive le opzioni disponibili nella scheda Masterizzatore.
    • Masterizzatore. Visualizza il masterizzatore selezionato.
    • Velocità di scrittura. Selezionare una velocità di scrittura dall'elenco a discesa. Abilitare questa opzione per assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. L'intero processo può richiedere più tempo ma le possibilità di errori nella creazione del disco risultano ridotte.
    • Numero di copie. Immettere il numero di copie desiderate per la masterizzazione del disco.
    • Abilita protezione sottocarico buffer. L'attivazione di questa opzione consente di assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. (Un'interruzione nei dati può rendere inutilizzabile il disco.)
    • Simulazione di scrittura prima di masterizzare. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori. Se è stata attivata la Protezione sottocarico buffer o se si è già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura.
    • Chiudi disco (non è possibile aggiungere altri dati). Abilitare questa opzione in modo da impedire che possano essere aggiunti altri dati al disco dopo la sessione di masterizzazione corrente.
    • Verifica dati registrati. Abilitare questa opzione per confrontare i dati registrati con i dati di origine dopo il completamento della masterizzazione e verificare che i dati siano stati scritti correttamente sul disco.
    • Abilita gestione difetti. Selezionare questa opzione per abilitare la rilevazione e la gestione di eventuali difetti del disco da parte di CyberLink Power2Go.
  10. Apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione di masterizzazione.
  11. Per modificare il nome del disco, fare clic sulla scheda Operazioni comuni. Nel campo Nome disco, digitare il nuovo nome.
    NOTA:Power2Go assegna automaticamente ai dischi dati il nome MY_DATA con i dati correnti. Ad esempio: MY_DATA_71608.
  12. Fare clic su Masterizza.
    Power2Go masterizza il disco.

Creazione di un disco musicale

Masterizzare i file audio (in formato MP3, WAV o WMA) su CD o DVD in formato MP3 o WMA o creare un CD audio tradizionale che può essere riprodotto su un lettore CD.
Per creare un disco musicale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Inserire un disco vuoto registrabile nell'unità CD/DVD.
  2. Aprire Power2Go.
  3. Fare clic sull'icona Disco audio.
    Figura 9: finestra Disco audio
    Finestra Disco audio
  4. Fare clic sull'icona relativa al tipo di disco che si desidera creare.
    Viene visualizzata la finestra di selezione dei file.
  5. Nell'area Seleziona origine, evidenziare i file o le cartelle che si desidera masterizzare.
    Figura 10: finestra di selezione dei file musicali
    Finestra di selezione della musica
    1 - Area Seleziona origine
    2 - Area Compilazione disco
    3 - Pulsante Masterizza ora
  6. Trascinare i file musicali evidenziati nell'area Compilazione disco oppure fare clic sull'icona Aggiungi file .
    NOTA: Per estrarre l'audio da un clip video per il CD audio, aggiungere il clip video al disco.
  7. Per aggiungere alle tracce informazioni di testo quali il titolo e il nome del compositore, procedere come segue.
    1. Nell'area di compilazione del disco, fare clic con il pulsante destro del mouse su un file musicale.
    2. Quindi, fare clic su Modifica testo CD e immettere nel campo le informazioni.
    3. Fare clic su OK.
  8. Una volta aggiunti tutti i file musicali che si desidera masterizzare, fare clic su Masterizza .
    La finestra Configurazione/Informazioni si apre sulla scheda Masterizzatore per consentire all'utente di modificare la configurazione di masterizzazione.
    Figura 11: scheda Masterizzatore nella finestra Configurazione/Informazioni
    Finestra Configurazione/Informazioni
    L'elenco che segue descrive le modifiche disponibili nella scheda Masterizzatore.
    • Masterizzatore. Visualizza il masterizzatore selezionato.
    • Velocità di scrittura. Selezionare una velocità di scrittura dall'elenco a discesa. Abilitare questa opzione per assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. L'intero processo può richiedere più tempo ma le possibilità di errori nella creazione del disco risultano ridotte.
    • Numero di copie. Immettere il numero di copie desiderate per la masterizzazione del disco.
    • Abilita protezione sottocarico buffer. L'attivazione di questa opzione consente di assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. (Un'interruzione nei dati può rendere inutilizzabile il disco.)
    • Simulazione di scrittura prima di masterizzare. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori. Se è stata attivata la Protezione sottocarico buffer o se si è già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura.
    • Chiudi disco (non è possibile aggiungere altri dati). Abilitare questa opzione in modo da impedire che possano essere aggiunti altri dati al disco dopo la sessione di masterizzazione corrente.
    • Verifica dati registrati. Abilitare questa opzione per confrontare i dati registrati con i dati di origine dopo il completamento della masterizzazione e verificare che i dati siano stati scritti correttamente sul disco.
  9. Apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione di masterizzazione.
  10. Se necessario, regolare i parametri presenti nella scheda CD Audio, Qualità MP3 o Qualità WMA.
    Scheda CD audio. Nella scheda CD audio sono disponibili le seguenti opzioni.
    • Abilita testo CD. Selezionare questa opzione per aggiungere al disco informazioni di testo quali il titolo e il nome del compositore.
    • Normalizza volume in tutte le tracce del disco. Selezionare questa opzione per regolare sullo stesso livello il volume di tutte le tracce audio del CD.
    • Suddividi automaticamente il contenuto in base alla capacità del disco. Selezionare questa opzione per suddividere automaticamente i file da masterizzare in più volumi o più parti in base alle dimensioni del disco di destinazione.
    • Inserisci intervallo audio fra le tracce. Selezionare questa opzione per aggiungere una pausa fra le tracce. Digitare la durata desiderata nel campo Secondi.
    Figura 12: opzioni della scheda CD audio
    Scheda CD audio
    Schede Qualità MP3 e WMA. Nelle schede Qualità MP3 e WMA sono disponibili le seguenti opzioni.
    • Qualità. Selezionare un livello di qualità.
    • Genera automaticamente playlist. Crea una playlist in base ai brani inseriti nel disco.
  11. Quando si è pronti, fare clic su OK.
    Power2Go masterizza il disco.

Creazione di un disco con video/foto

Utilizzare l'opzione Disco video/foto per masterizzare file video su DVD o CD (Video CD). È inoltre possibile creare e masterizzare su disco una presentazione di foto oppure masterizzare su DVD una cartella DVD.
Per creare un disco con video o foto, attenersi alla seguente procedura:
  1. Inserire un DVD vuoto registrabile nell'unità CD/DVD.
  2. Aprire Power2Go.
  3. Fare clic sull'icona Disco Video/Foto.
    Figura 13: finestra Disco Video/Foto
    Finestra Disco Video/Foto
  4. Fare clic sull'icona relativa al tipo di disco, VCD o DVD.
    Viene visualizzata la finestra Disco Video/Foto.
    Figura 14: finestra di selezione file video/foto
    Finestra di selezione file video/foto
  5. Per aggiungere file video, fare clic sull'icona Aggiungi file .
    Viene visualizzata la finestra Importa.
  6. Nella finestra Importa, accedere al video che si desidera aggiungere.
    Figura 15: finestra Importa video
    Finestra Importa video
  7. Per tagliare un video, evidenziarlo e fare clic sull'icona Ritaglia video . Si apre la finestra Ritaglio video.
    Figura 16: finestra Ritaglio video
    Finestra Ritaglio video
  8. È possibile effettuare le seguenti regolazioni del video.
    • Per modificare il punto in cui inizia il video, impostare il punto di taglio con la Posizione iniziale. Spostare la freccia del dispositivo di scorrimento sul fotogramma iniziale del video. Quindi, fare clic sull'icona Posizione iniziale .
    • Per modificare il punto in cui termina il video, impostare il punto di taglio con la Posizione finale. Spostare la freccia del dispositivo di scorrimento sul fotogramma in cui si desidera che il video termini. Quindi, fare clic sull'icona Posizione finale .
      NOTA:La parte compresa tra la Posizione iniziale e la Posizione finale viene evidenziata in giallo. Questa rappresenta la porzione del video originale che appare nel video finito. Il video tagliato non può essere visualizzato finché non viene masterizzato su disco.
    • Per impostare l'immagine visualizzata sul menu del disco, spostare la freccia del dispositivo di scorrimento sul fotogramma desiderato, quindi fare clic sull'icona Imposta miniatura . La miniatura appare sul menu del DVD come immagine cliccabile per avviare il video.
    • Per regolare il volume, fare clic sull'icona Controllo volume e usare il dispositivo di scorrimento per regolare il volume. Per disattivare o riattivare l'audio, fare clic sull'icona Controllo volume .
    Al termine, fare clic su OK.
  9. Per creare una presentazione, fare clic sull'icona Modifica presentazione nell'area Foto.
    Si apre l'Editor presentazioni.
  10. Per aggiungere foto, fare clic sull'icona Aggiungi file .
  11. Si apre la finestra Importa foto. Accedere alle immagini da inserire nella presentazione e selezionarle. Quindi, fare clic su Importa.
    Figura 17: finestra Importa foto
    Finestra Importa foto
  12. Nell'Editor presentazioni, è possibile modificare le impostazioni riportate di seguito.
    Per modificare la posizione di una diapositiva, evidenziarla e trascinarla nella nuova posizione. Per ruotare una diapositiva, evidenziarla e fare clic su uno dei pulsanti di rotazione.
    Per aggiungere musica di sottofondo, fare clic sull'icona Sfoglia musica di sottofondo e accedere al file musicale.
    Per impostare il tempo di visualizzazione di ciascuna diapositiva, immettere il tempo nella casella Durata diapositiva.
    Figura 18: Editor presentazioni
    Editor presentazioni
  13. Al termine, fare clic su OK per aggiungere la presentazione al disco.
  14. Per personalizzare il menu del disco, è possibile modificare gli elementi indicati di seguito.
    Tema menu. Selezionare dal menu a discesa un tema per il menu.
    Immagine di sfondo. Selezionare uno sfondo dalla casella a discesa oppure fare clic sulle frecce per scorrere tra gli sfondi disponibili. Per cercare uno sfondo, fare clic sull'icona Sfoglia immagini di sfondo . Quindi, individuare il file che si desidera usare.
    Musica di sottofondo. Per aggiungere musica di sottofondo, fare clic sull'icona Sfoglia musica di sottofondo e accedere al file musicale.
    Testo didascalie menu. Fare clic nella casella di testo e digitare il testo per le didascalie del menu.
    Fare clic su OK per salvare le modifiche.
    Figura 19: disco Video/Foto pronto per la masterizzazione
    Disco Video/Foto pronto per la masterizzazione
  15. Una volta completate le operazioni, fare clic sull'icona Masterizza .
    La finestra Configurazione/Informazioni si apre sulla scheda Masterizzatore per consentire all'utente di modificare la configurazione di masterizzazione.
    L'elenco che segue descrive le modifiche disponibili nella scheda Masterizzatore.
    • Masterizzatore. Visualizza il masterizzatore selezionato.
    • Velocità di scrittura. Selezionare una velocità di scrittura dall'elenco a discesa. Abilitare questa opzione per assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. L'intero processo può richiedere più tempo ma le possibilità di errori nella creazione del disco risultano ridotte.
    • Numero di copie. Immettere il numero di copie desiderate per la masterizzazione del disco.
    • Abilita protezione sottocarico buffer. L'attivazione di questa opzione consente di assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. (Un'interruzione nei dati può rendere inutilizzabile il disco.)
    • Simulazione di scrittura prima di masterizzare. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori. Se è stata attivata la Protezione sottocarico buffer o se si è già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura.
    • Chiudi disco (non è possibile aggiungere altri dati). Abilitare questa opzione in modo da impedire che possano essere aggiunti altri dati al disco dopo la sessione di masterizzazione corrente.
    • Verifica dati registrati. Abilitare questa opzione per confrontare i dati registrati con i dati di origine dopo il completamento della masterizzazione e verificare che i dati siano stati scritti correttamente sul disco.
    Apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione di masterizzazione.
  16. Per modificare il nome del disco, fare clic sulla scheda Operazioni comuni. Nel campo Nome disco, digitare il nuovo nome.
    NOTA:Power2Go assegna automaticamente ai dischi dati il nome MY_VIDEO con la data corrente. Ad esempio: MY_VIDEO_71608.
  17. Fare clic sulla scheda Video e apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione.
    Figura 20: scheda Video relativa al DVD nella finestra Configurazione/Informazioni
    Scheda Video relativa al DVD
    Sono disponibili le opzioni elencate di seguito.
    • Formato TV. Impostare il formato TV (NTSC o PAL) per il video che si intende masterizzare su disco.
    • Salva su disco rigido (Non disponibile per il formato VCD). Selezionare questa opzione per creare sul disco rigido un'immagine del disco e una cartella DVD oppure soltanto una cartella DVD.
    • Crea cartella DVD su disco rigido. (Non disponibile per il formato VCD). Se si seleziona questa opzione, fare clic su Sfoglia per individuare la cartella che si intende utilizzare.
      NOTA:Per masterizzare su disco la cartella DVD salvata, selezionare Disco Video/Foto in Power2Go.
    • Backup delle foto su disco. Consente di eseguire una copia di backup delle foto originali con una risoluzione maggiore rispetto alle foto utilizzate per la produzione del filmato definitivo.
    • Abilita adattamento automatico al DVD. Selezionare questa opzione per adattare automaticamente il video all'interno di un unico disco alla migliore qualità possibile.
    • Prima operazione riproducibile. Selezionare Visualizza menu principale oppure Riproduci tutti i clip. Selezionando Visualizza menu principale, quando si riproduce il disco il menu rimane visualizzato sullo schermo finché non viene selezionato un clip. Selezionando Riproduci tutti i clip, la riproduzione del disco viene avviata automaticamente.
    • Formato audio. (Non disponibile per il formato VCD). Selezionare LPCM (formato audio non compresso) o Dolby Digital.
      NOTA:Nella versione di CyberLink Power2Go in uso, questa funzione può essere limitata o non disponibile. Per accedere a questa funzione, aggiornare Power2Go alla versione commerciale.
  18. Fare clic su Masterizza.
    Power2Go masterizza il disco.

Copia di un disco

Eseguire una copia esatta di un disco utilizzando un disco vuoto dello stesso formato. È necessario copiare i contenuti del disco in un disco vergine dello stesso tipo dell'originale. Non è possibile, ad esempio, copiare su DVD il contenuto di un CD.
NOTA:Tenere presente che, se sono protetti da copia o contengono errori, alcuni dischi non possono essere copiati.
Per copiare un disco, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Power2Go.
  2. Figura 21: Copia disco
    Copia disco
  3. Fare clic su Copia disco.
    Viene visualizzata la finestra Copia disco.
    Figura 22: finestra Copia disco
    Finestra Copia disco
  4. Nella casella Da, selezionare l'unità di origine.
    Nella casella A, selezionare l'unità di destinazione.
    NOTA:Se il computer dispone di una sola unità CD o DVD, l'origine e la destinazione coincidono.
  5. Impostare una Velocità di lettura.
  6. Se si desidera copiare il disco anche se contiene errori, fare clic su Ignora errori di lettura.
  7. Impostare una Velocità di scrittura.
  8. Definire il Numero di copie da masterizzare.
  9. Per effettuare una simulazione di scrittura prima della masterizzazione, selezionare Esegui simulazione di scrittura. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori.
    NOTA:Se è stato già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura. In tal caso, ignorare questo passaggio.
  10. Fare clic su Copia. Power2Go masterizza i dati copiati sul disco vergine. Una volta terminata la masterizzazione, fare clic su OK
    NOTA:Se si dispone di una sola unità, Power2Go Express copierà i dati dal disco di origine, quindi espellerà il disco di origine e richiederà di inserire un disco vuoto registrabile.

Creazione di un disco misto

Consente di masterizzare file di dati e file audio (nei formati MP3, WAV o WMA) in formato CD Audio sullo stesso disco CD-R/RW. È inoltre possibile masterizzare l'audio estratto dai clip video. È possibile riprodurre i brani musicali sui computer dotati di un software adatto per la riproduzione e visualizzare i file di dati come per i normali dischi dati.
Per creare un disco misto, attenersi alla seguente procedura:
  1. Inserire un CD vuoto registrabile nell'unità CD/DVD.
  2. Aprire Power2Go
  3. Fare clic sull'icona Disco misto.
  4. Scegliere una delle opzioni che seguono.
    • CD Extra. Consente di masterizzare i file audio nel formato CD Audio, seguiti dai file e dalle cartelle dati. È possibile riprodurre i brani musicali sui computer dotati di un software adatto per la riproduzione o con un normale lettore CD e visualizzare i file di dati come per i normali dischi dati.
    • CD in modalità mista. Vengono masterizzati i file di dati, seguiti dai file audio. È possibile riprodurre i brani musicali sui computer dotati di un software adatto per la riproduzione e visualizzare i file di dati come per i normali dischi dati.
    Figura 23: disco misto
    Disco misto
  5. Viene visualizzata la finestra di selezione dei file.
    Figura 24: finestra di selezione CD Extra
    Finestra di selezione dei file per disco misto
    1 - Riquadro di ricerca
    2 - Area Seleziona origine
    3 - File musicali o video per CD Extra
    4 - File di dati per CD Extra
    5 - Pulsante Masterizza ora
  6. Aggiungere i file che si desidera masterizzare.
    • CD Extra. Trascinare i file musicali o video nel riquadro centrale, quindi trascinare i file di dati nel riquadro in basso.
    • CD in modalità mista. Trascinare i file di dati nel riquadro in basso, quindi trascinare i file musicali o video nel riquadro centrale.
  7. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic su Masterizza .
    La finestra Configurazione/Informazioni si apre sulla scheda Masterizzatore per consentire all'utente di modificare la configurazione di masterizzazione.
    Figura 25: scheda Masterizzatore nella finestra Configurazione/Informazioni
    Finestra Configurazione/Informazioni
    L'elenco che segue descrive le opzioni disponibili nella scheda Masterizzatore.
    • Masterizzatore. Visualizza il masterizzatore selezionato.
    • Velocità di scrittura. Selezionare una velocità di scrittura dall'elenco a discesa. Abilitare questa opzione per assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. L'intero processo può richiedere più tempo ma le possibilità di errori nella creazione del disco risultano ridotte.
    • Numero di copie. Immettere il numero di copie desiderate per la masterizzazione del disco.
    • Abilita protezione sottocarico buffer. L'attivazione di questa opzione consente di assicurarsi che i dati vengano scritti su disco senza interruzioni. (Un'interruzione nei dati può rendere inutilizzabile il disco.)
    • Simulazione di scrittura prima di masterizzare. Attivare questa opzione per verificare che il masterizzatore sia in grado di scrivere sul disco alla velocità selezionata senza errori. Se è stata attivata la Protezione sottocarico buffer o se si è già registrato un disco in precedenza con la stessa configurazione, non è necessario eseguire una simulazione di scrittura.
    • Chiudi disco (non è possibile aggiungere altri dati). Abilitare questa opzione in modo da impedire che possano essere aggiunti altri dati al disco dopo la sessione di masterizzazione corrente.
    • Verifica dati registrati. Abilitare questa opzione per confrontare i dati registrati con i dati di origine dopo il completamento della masterizzazione e verificare che i dati siano stati scritti correttamente sul disco.
  8. Fare clic sulle schede Operazioni comuni e CD audio e apportare tutte le modifiche necessarie alla configurazione.
  9. Fare clic su Masterizza.
    Power2Go masterizza il disco.

Cancellazione di un disco

Per cancellare un disco riscrivibile, completare la seguente procedura:
  1. Avviare Power2Go.
  2. Fare clic su Utilità disco, quindi su Cancella disco.
    Figura 26: Utilità - Cancella disco
    Utilità - Cancella disco
  3. Inserire nell'unità CD o DVD il disco riscrivibile che si desidera cancellare.
  4. Nella finestra Cancella, selezionare il masterizzatore in uso, quindi scegliere un metodo di cancellazione.
    • L'opzione Cancellazione rapida cancella l'indice presente sul disco.
    • L'opzione Cancellazione completa cancella completamente il contenuto del disco.
    Figura 27: finestra Cancella supporto riscrivibile
    Finestra Cancella supporto riscrivibile
  5. Fare clic su Cancella per avviare l'operazione.
    Power2Go cancella il disco.

Estrazione di tracce audio

La funzione Estrai audio copia le tracce audio da un CD audio al disco rigido del computer, in formato MP3, WAV o WMA.
Per estrarre le tracce audio, completare la seguente procedura:
  1. Avviare CyberLink Power2Go.
  2. Fare clic su Utilità disco, quindi su Estrai audio.
    Figura 28: Utilità - Estrai file audio
    Utilità - Estrai file audio
  3. Inserire il disco nell'unità CD o DVD.
  4. Nella finestra Estrazione CD audio, selezionare le impostazioni che si desidera utilizzare.
    Selezionare l'unità.
    NOTA: Se si cambia disco o si seleziona un'unità differente, fare clic su Aggiorna per aggiornare i dati.
    Selezionare le tracce audio che si desidera estrarre su disco rigido.
    NOTA:Nella versione di CyberLink Power2Go in uso, questa funzione può essere limitata o non disponibile.
    Impostare la Cartella di destinazione in cui si desidera salvare le tracce audio.
    Impostare il formato audio e la qualità. È possibile salvare i file nei formati MP3, WAV o WMA.
    Figura 29: finestra Estrazione CD audio
    Finestra Estrazione CD audio
  5. Fare clic su Vai per avviare l'estrazione dei file.
    Power2Go copia i file nella cartella specificata.

Conversione di file audio

L'utilità Conversione audio consente di convertire i file audio da e nei formati MP3, WAV e WMA. È inoltre possibile convertire i file audio in una qualità differente e registrare l'audio dai clip video.
Per convertire un file audio o video, completare la seguente procedura:
  1. Avviare CyberLink Power2Go.
  2. Fare clic su Utilità disco, quindi su Convertitore audio.
    Figura 30: Utilità - Convertitore audio
    Utilità - Convertitore audio
  3. Fare clic sul pulsante Aggiungi file e selezionare i file che si desidera convertire. Fare clic su Importa per aprire i file.
  4. Nella finestra del Convertitore CD audio, selezionare le impostazioni che si desidera utilizzare.
    Impostare la Cartella di destinazione in cui si desidera salvare le tracce audio convertite.
    Specificare il formato nel quale si desidera convertire i file.
    Impostare la qualità.
    Figura 31: finestra del Convertitore file audio
    Finestra del Convertitore file audio
  5. Fare clic su Vai per avviare l'operazione.
    Power2Go converte i file nel formato specificato.

Collegamenti per il supporto

Forum dell'assistenza HP

Trova soluzioni e collabora con altri nel Forum dell'assistenza HP
    HP su YouTube