Passa al contenuto

Utilizzo e configurazione del TouchPad (Windows 7 e Vista)

  • StampaStampa
Le informazioni contenute nel presente documento riguardano i portatili HP con sistema operativo Windows 7 e Windows Vista.
Il TouchPad è un dispositivo di puntamento dotato di superficie sensibile al tatto situata sul poggiapolsi del notebook. Su alcuni notebook, la parte destra del TouchPad solitamente presenta una linea verticale che indica la funzione di scorrimento. Inoltre, il TouchPad è generalmente munito di due o più pulsanti che hanno le stesse funzioni dei pulsanti sinistro e destro di un comune dispositivo di puntamento, quale il mouse.
Figura 1: Esempio di TouchPad - Non tutte le funzioni sono disponibili su tutti i PC.
1 - LED del TouchPad
2 - Area sensibile al tocco
3 - Pulsante di selezione sinistro
4 - Pulsante On/Off del TouchPad
5 - Zona di scorrimento verticale
6 - Pulsante di selezione destro
Il TouchPad può essere configurato per interpretare diversi movimenti sulla sua superficie come azioni differenti. Ad esempio, se il TouchPad è stato configurato per questa funzione, lo scorrimento con due dita verso sinistra durante la navigazione in un sito web consentirà di accedere a una pagina precedentemente visualizzata; oppure, toccando due volte il TouchPad mentre il cursore del mouse si trova su un file di testo, è possibile aprire tale file mediante l'editor di testo predefinito.
È possibile regolare la sensibilità del TouchPad, attivare o disattivare funzioni e movimenti nonché cambiare la funzionalità dei pulsanti. Generalmente occorre un pò di pratica per acquisire dimestichezza con il TouchPad.
Le azioni del TouchPad più comunemente utilizzate sono basate su movimenti e forniscono scorciatoie per navigare e lavorare velocemente con finestre e file. La maggior parte dei modelli di TouchPad e di software è in grado di eseguire tutti i movimenti elencati. In alcuni casi, queste funzioni verranno disattivate nel software del TouchPad e dovranno solo essere attivate o configurate.
Spostare il cursore del mouse sullo schermo facendo scorrere il dito sul TouchPad.
Fare clic toccando il TouchPad una sola volta; fare doppio clic toccando il TouchPad due volte.
Per ruotare un'immagine o una parte dello schermo, posizionare due dita sul TouchPad e quindi ruotarle.

La rotazione TouchPad funziona solo nelle applicazioni che sono già dotate della funzione di rotazione, quali ad esempio un visualizzatore di foto.
Per trascinare un elemento, toccare il TouchPad due volte per selezionare l'elemento, far scorrere il dito per spostarlo, quindi sollevare il dito per rilasciarlo.
Per scorrere una finestra, una schermata o un elenco, toccare il TouchPad con due dita, quindi spostarle da un lato all'altro o su e giù. Per interrompere lo scorrimento, sollevare le dita.
Per ingrandire (zoom avanti) o ridurre (zoom indietro) l’immagine mentre si lavora in una finestra, posizionare due dita sul TouchPad, quindi spostarle verso l’esterno per ingrandire l’immagine e verso l’interno per ridurla.

Le funzioni di zoom del TouchPad funzionano solo nelle applicazioni che sono già dotate di funzioni di zoom, quali ad esempio un visualizzatore di foto o un elaboratore di testi.
Le opzioni di configurazione per il TouchPad si trovano sulla pagina delle proprietà del TouchPad. Per aprire la pagina delle proprietà:
  1. Fare clic su Start , immettere mouse nel campo di ricerca, quindi selezionare Mouse nei risultati della ricerca.
  2. Nella scheda Impostazioni dispositivo del riquadro Proprietà mouse, fare doppio clic sul dispositivo TouchPad .
È possibile regolare le impostazioni del TouchPad per lo scorrimento, i pulsanti, la sensibilità del tocco, la sensibilità dei margini e le azioni di movimento in base alle preferenze personali.
NOTA:Non tutti i notebook utilizzano Synaptics TouchPad, tuttavia, tutti i touchpad hanno funzioni e opzioni di configurazione simili.
Figura 2: Pagina delle proprietà TouchPad
Immagine della pagina della proprietà del touchpad per Synaptics TouchPad.
Il TouchPad presenta movimenti di scorrimento orizzontali e verticali specifici che consentono lo scorrimento all'interno di una finestra di programma. Tali funzioni sono abilitate e preconfigurate per impostazione predefinita. Tuttavia, è possibile personalizzare la modalità con la quale viene implementato ciascun movimento nella pagina delle proprietà del TouchPad.
Per regolare le impostazioni di scorrimento:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Espandere l'intestazione di categoria Scorrimento .
  3. Selezionare l'opzione Scorrimento con un dito o Scorrimento con due dita .
    NOTA:Se non si è abituati a utilizzare i movimenti su un dispositivo di puntamento, inizialmente si consiglia di configurare solo una delle due opzioni finché ci si abitua al loro utilizzo.
    Figura 3: Scorrimento con due dita
    Immagine delle proprietà del touchpad con l’opzione Scorrimento con due dita evidenziata
  4. Selezionare Abilita lo scorrimento verticale e Abilita lo scorrimento orizzontale . Questo consente lo scorrimento all'interno della finestra di un programma facendo scorrere sul TouchPad un dito o due dita, su e giù e da sinistra a destra.
  5. Configurare tutte le altre opzioni di scorrimento finché non si ottiene il movimento desiderato.
  6. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietà del TouchPad.
Il TouchPad presenta pulsanti di selezione sinistro e destro specifici che forniscono la stessa funzionalità dei pulsanti di un dispositivo di puntamento esterno. Tali funzioni sono abilitate e preconfigurate per impostazione predefinita. Tuttavia, è possibile personalizzare ciascun pulsante utilizzando la pagina delle proprietà del TouchPad.
Per configurare i pulsanti sinistro e destro:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Espandere l'intestazione di categoria Pulsanti .
  3. Selezionare l'Azione pulsante sinistro o l'Azione pulsante destro , quindi selezionare un'azione dall'elenco delle azioni del pulsante. L'impostazione predefinita per il pulsante sinistro è Clic primario (selezione normale, trascinamento normale) mentre Clic secondario (menu contestuale, trascinamento speciale) è l'impostazione predefinita per il pulsante destro.
    Figura 4: Selezione dell'azione pulsante sinistro o destro
    Immagine delle proprietà del touchpad con Pulsanti sinistro e destro evidenziati
  4. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietà del TouchPad.
Il TouchPad presenta movimenti di tocco singolo e doppio specifici simili ai pulsanti di selezione singolo e doppio di un dispositivo di puntamento esterno. È inoltre possibile trascinare un elemento nello stesso modo con il quale si seleziona e si mantiene premuto il pulsante sinistro di un dispositivo di puntamento esterno per trascinare un elemento sullo schermo. Questi comportamenti sono abilitati e preconfigurati per impostazione predefinita. Nella pagina delle proprietà del TouchPad, è possibile personalizzare la modalità con la quale viene implementato il tocco.
Per regolare le impostazioni di tocco:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Espandere l'intestazione di categoria Tocco .
  3. Selezionare l'opzione Tocca e trascina o Zone di tocco , quindi modificare le azioni associate all'opzione stessa. “Zone di tocco” consente di configurare ciascun angolo del TouchPad in modo tale che funzioni come pulsante separato.
    Figura 5: Regolazione della funzione di tocco
    Immagine delle proprietà del touchpad con l’opzione di tocco evidenziata
  4. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietà del TouchPad.
Le opzioni Sensibilità di tocco consentono di regolare la velocità di risposta del TouchPad alla pressione del dito sullo stesso. Se il cursore salta mentre si digita sulla tastiera o il dito o il palmo sfiorano accidentalmente il TouchPad, l'impostazione relativa alla sensibilità è troppo leggera ed è possibile diminuire la sensibilità per correggere questo problema. Se il cursore non si muove facilmente a meno che non si prema un dito con decisione sul TouchPad o se il movimento del cursore è ritardato o lento, l'impostazione relativa alla sensibilità è troppo pesante ed è possibile aumentare la sensibilità per correggere questo problema.
Per regolare la sensibilità del TouchPad:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Espandere le intestazioni di categoria Puntamento e Sensibilità , quindi selezionare Sensibilità di tocco .
    Per impostazione predefinita, il comando della barra di scorrimento della sensibilità è impostato circa al centro.
    Figura 6: Regolazione della sensibilità del Touchpad
    Immagine delle proprietà del touchpad con l’opzione Sensibilità evidenziata.
  3. Far scorrere il dito sul TouchPad e notare come si muove il cursore.
    • Se il cursore si muove in modo irregolare quando si sfiora la superficie del TouchPad, spostare la barra di scorrimento verso la posizione Tocco pesante , fare clic su Applica e verificare nuovamente la sensibilità.
    • Se invece per avere una risposta dal cursore è necessario premere in modo deciso il dito sulla superficie del TouchPad, spostare la barra di scorrimento verso la posizione Tocco leggero , fare clic su Applica e verificare nuovamente la sensibilità.
  4. Quando si raggiunge la sensibilità desiderata, fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietà del TouchPad.
La regolazione delle impostazioni EdgeMotion consentirà di correggere problemi, tra cui:
  • Il cursore si muove solo parzialmente sullo schermo.
  • Per spostare il cursore da un lato all'altro del display, potrebbe essere necessario sfiorare il TouchPad due o tre volte.
  • Il cursore smette di muoversi in prossimità del margine del TouchPad.
  • Il cursore è sensibile alla pressione in prossimità del margine del TouchPad.
Per regolare le funzioni EdgeMotion del TouchPad:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Espandere la categoria Puntamento , quindi fare clic su EdgeMotion .
    Figura 7: Regolazione di EdgeMotion
     Immagine delle proprietà EdgeMotion del Touchpad con l’opzione Puntamento evidenziata.
  3. Fare clic su Esegui EdgeMotion durante il trascinamento e il puntamento . Ciò consente di attivare la funzionalità EdgeMotion .
    Per disattivare questa funzionalità, selezionare l'opzione No EdgeMotion .
  4. Selezionare l'opzione Area EdgeMotion per visualizzare un riquadro del TouchPad. L'area ombreggiata intorno ai margini rappresenta lo spazio in cui è possibile tenere il dito mentre il cursore continua a muoversi.
    Per impostazione predefinita, l'area EdgeMotion è equidistante dai margini del TouchPad.
    Figura 8: Regolazione di EdgeMotion
    Immagine delle proprietà del touchpad con l’opzione EdgeMotion evidenziata.
  5. Spostare lentamente il dito sul TouchPad e notare come il cursore continua a spostarsi quando si ferma il dito tenendolo in un'area ombreggiata.
  6. Per adattare le dimensioni del dito, selezionare e trascinare un punto al margine dell'Area EdgeMotion per regolare l'area.
    Fare clic su Applica , quindi verificare nuovamente il movimento del cursore.
  7. Selezionare l'opzione Velocità EdgeMotion per visualizzare il comando per la regolazione della velocità. Spostare la barra di scorrimento per regolare la velocità del cursore quando si tiene il dito nell'Area EdgeMotion .
  8. Quando si raggiunge la sensibilità desiderata, fare clic su OK per chiudere la finestra delle proprietà del TouchPad.
Se si desidera che il TouchPad funzioni come un mouse standard dei notebook che non utilizza movimenti, è possibile disattivare le sue funzioni.
Per disattivare i movimenti:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento Dispositivo di puntamento Synaptics nell'area di notifica di Windows.
  2. Selezionare Disabilita i movimenti .
    Figura 9: Disattivazione dei movimenti
    Immagine dell’icona della barra delle applicazioni relativa alle proprietà del dispositivo di puntamento con l’opzione Disabilita i movimenti evidenziata.
Per riattivare i movimenti, deselezionare semplicemente l'opzione Disabilita i movimenti nel menu di scelta rapida.
Per impostazione predefinita, tutti i movimenti del TouchPad sono abilitati. Tuttavia, è possibile trovare alcuni movimenti più facili da utilizzare e più utili di altri. Se si riscontrano problemi o non si desidera utilizzare un movimento individuale, è possibile disattivarlo.
Per disabilitare un movimento:
  1. Aprire la pagina delle proprietà del TouchPad.
  2. Selezionare un movimento del TouchPad oppure fare clic sul segno Più [+ ] accanto a un movimento per selezionare un'azione specifica.
    Figura 10: Disabilitazione di un movimento
    Immagine delle proprietà del Touchpad con l’opzione Abilita/Disabilita Pinch Zoom evidenziata.
  3. Per disattivare le impostazioni per un dato movimento o un'azione specifica, deselezionare il campo Abilita .
Quando necessario, è possibile riattivare il movimento o l'azione.
In alcuni notebook, il TouchPad può essere disattivato premendo il tasto On/Off situato accanto al TouchPad. Se il notebook non dispone di tale tasto, è possibile disattivare il TouchPad utilizzando la schermata Proprietà mouse .
NOTA:Quando il TouchPad è disattivato, per controllare il cursore è necessario utilizzare un mouse esterno o un dispositivo di puntamento alternativo.
Per disattivare il TouchPad:
  1. Fare clic su Start , immettere mouse nel campo di ricerca, quindi selezionare Mouse nei risultati della ricerca.
  2. Nella scheda Impostazioni dispositivo della schermata Proprietà mouse , fare clic sul pulsante Disabilita per disattivare il TouchPad.
    Figura 11: Disattivazione del touchpad
    Immagine delle proprietà del mouse con l’opzione Disabilita evidenziata.
Il TouchPad può essere riattivato quando necessario.
HP migliora costantemente i propri prodotti e fornisce agli utenti gli aggiornamenti del software. Si consiglia fortemente di verificare periodicamente la disponibilità di software, driver e BIOS di sistema aggiornati per assicurarsi di disporre del massimo delle funzionalità del notebook in uso e del dispositivo di puntamento TouchPad. Per informazioni su come trovare gli ultimi aggiornamenti del software e dei driver, consultare il documento Ricerca di software e driver .

Collegamenti per il supporto

Forum dell'assistenza HP

Trova soluzioni e collabora con altri nel Forum dell'assistenza HP
    HP su YouTube